Telefono: +39 0481 639125 Email: info@valentinabalbi.it

Valentina

Nata a Trieste nel 1983, mi affascino alla fotografia a Londra seguendo, incuriosita, esercitazioni di amici che facevano la scuola d'arte visiva.


Inizio cosí da autodidatta, comprandomi alla prima occasione una reflex, leggendo manuali, scattando in giro per la cittá, seguendo consigli da amatori ed osservando il piú possibile. Mi innamoro della spontaneitá di Cartier Bresson e della forza delle immagini di Diane Arbus.


Un anno dopo ritorno in Italia e mi iscrivo all'Isfav, Scuola biennale di Fotografia ed arte visiva di Padova. Per due anni studio storia della fotografia e percezione visiva, stampa analogica e digitale, tecniche fotografiche del piccolo medio e grande formato. Mi appassiono sempre più alla reportagistica. Sguardi rubati, espressioni inaspettate, parole sorde narrate da semplici occhi.


Lavoro per piú di un anno presso testate locali finché colgo l'occasione e volo in Zambia per un anno, dove come Casco Bianco mi occuperó di Adozioni a Distanza e documentazione video e fotografica dei molti progetti di sostegno presenti sul luogo.

Ricca delle esperienze fatte in un anno in una terra di atmosfere sublimi, decido di proseguire il mio percorso aprendo uno studio e concentrandomi su quello che riesce a darmi sempre piú emozioni.


Scatti improvvisi quasi furtivi, che colgono infiniti profumi, espressioni goliardiche di bambini, imprevedibili e impercettibili movimenti che hanno il potere di cambiare tutta l'armonia di un'immagine.

 

 

 

Valentina Balbi fotografa Cormòns