Telefono: +39 0481 639125 Email: info@valentinabalbi.it

Ciao, Sono Valentina!

 

Ho superato i 30 da un po', sono sportiva e vengo da una famiglia numerosissima e alquanto complicata ed è stato proprio questo il motivo per cui negli ultimi anni mi sto dedicando sempre più alla fotografia di famiglia.

Sono cresciuta arrampicandomi sugli alberi, giocando a nascondino e facendo ogni tipo di sport praticabile. Ero un terremoto sempre fiera delle mie ginocchia sbucciate e dei lividi su braccia e gambe.

Con gli anni, alla fin fine non sono poi cambiata molto. Sto forse un po' più attenta alle mie ossa  ma continuo a stare all'aria aperta tutte le volte che posso, ho smesso di amare lo shopping e i centri commerciali a 15 anni e, oggi come oggi, un buon piatto fatto in casa accompagnato da ottimo bicchiere di vino in bella compagnia è un vizio a cui non voglio e non posso mai rinunciare.

Adoro le mezze stagioni, le passeggiate lungo il mare e ho una immensa passione profonda per i viaggi, quelli che ti portano in luoghi tanto sognati a scoprire scorci sconosciuti. Ho vissuto in diverse città del nord Italia, a Londra e nello Zambia e tutto questo girovagare ha fatto sì che negli anni mi legassi sempre più in qualche modo alla figura della famiglia.

Una volta diplomata alla scuola biennale di Padova di fotografia e arti visive, faccio gavetta come fotogiornalista nei quotidiani locali per qualche anno. Poi mollo tutto per seguire un progetto annuale in Africa e rientrando apro lo studio.



PERCHE' HO SCELTO DI ESSERE FOTOGRAFA DI FAMIGLIA

Che si parli di una coppia, di un matrimonio, o che si parli di un bimbo che compie un anno, di un battesimo o di genitori, per me tutto questo è famiglia.

Amo ritrarre le situazioni famigliari perchè è ciò da cui veniamo, è ciò che siamo ed è tutto ciò che costruiamo.

Nei miei servizi quello che desidero prima di tutto è far fare un' esperienza diversa e unica che, assieme a foto emozionanti, regali un sublime ricordo del momento stesso in cui si è stati ritratti.

Sono una persona emotiva. Quante volte mi è accaduto e quante altre ne accadranno che io pianga mentre sono intenta a ritrarre sposi che si scambiano parole d'amore? E quante volte ancora è accaduto che mi commuova a vedere un padre che osserva suo figlio di un anno con occhi incomparabili?

 

Ecco quello che cerco nelle mie fotografie: l'emozione del momento.

 

Valentina Balbi fotografa Cormòns